.
Annunci online

andreacivati
"Non chiedetevi che cosa il vostro paese potrà fare per voi, ma che cosa voi potrete fare per il vostro paese" John Fitzgerald Kennedy
POLITICA
20 marzo 2012
Ammazzare stanca
La televisione della svizzera italiana (RSI) ha trasmesso in questi giorni un documentario di Marco Tagliabue sulla mafia nel varesotto. In particolare sulla endemica presenza dell'andrangheta grazie all'attività della famiglia Zagari.
Parte del video si riferisce ad una serata organizzata a Varese da Prossima Italia per la presentazione del libro Mafia a Milano.

Un video davvero interessante. Ci si potrebbe chiedere come mai non sia stata una televisione italiana a realizzarlo. 

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Varese mafia Zagari

permalink | inviato da Andrea Civati il 20/3/2012 alle 20:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
19 dicembre 2011
Mafia a Varese
Oggi il Corriere pubblica un reportage sulla mafia nel varesotto.

Che incide sull'economia e sulla società.

Qualcuno forse se ne stupirà ancora, eppure ne avevamo parlato qualche settimana fa in una serata con Agostino Abate.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Mafia Varese

permalink | inviato da Andrea Civati il 19/12/2011 alle 16:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
19 dicembre 2011
La Mafia a Varese
Oggi il Corriere dedica un servizio alla mafia nel Varesotto. Un territorio che, nonostante rimozioni e cecità, è un territorio di antica e diffusa presenza mafiosa.

Che incide sull'economia e sulla società. Ne avevamo parlato qualche settimana fa in una serata con il Pubblico Ministero Agostino Abate.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mafia Varese

permalink | inviato da Andrea Civati il 19/12/2011 alle 13:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
19 dicembre 2011
La Mafia a Varese
Oggi il Corriere dedica un servizio alla mafia nel Varesotto. Un territorio che, nonostante rimozioni e cecità, è un territorio di antica e diffusa presenza mafiosa.

Che incide sull'economia e sulla società. Ne avevamo parlato qualche settimana fa in una serata con il Pubblico Ministero Agostino Abate.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mafia Varese

permalink | inviato da Andrea Civati il 19/12/2011 alle 13:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
15 ottobre 2011
Una serata contro gli ignoranti militanti
Giovedì sera nel grande Salone Estense non volava una mosca.
Le parole del Sostituto Procuratore di Varese Agostino Abate cadono come gocce raccogliendo l'attenzione dei tanti che hanno riempito l'imponente salone comunale.

Giampiero Rossi e Mario Portanova introducono il discorso di Abate, presentando il libro e la tesi che vi sta alle spalle: qualcuno al Nord ha voluto ignorare che la mafia esista.

Abate ricorda la carrellata di personalità che negli ultimi mesi hanno contribuito ad una sorta di rimozione politica del fenomeno mafioso. Lunardi, Cuffaro, Cosentino, Romano.
Un'allusione anche al presunto legame tra Coco Trovato e l'ex Ministro Castelli. Persone che non dovrebbero calcare le scene istituzionali secondo Abate.

Aggiungo io: non si tratta di fare processi sommari o esprimere sentenze affrettate: tuttavia, chi è solo sfiorato dal sospetto, se pur vago e non accertato, della mafia non può avere ruoli pubblici. Sono convinto che si tratti di un indirizzo di opportunità politica, il prezzo da pagare nella lotta all'antistato anche ai danni di soggetti giudiziariamente non colpevoli.

Attenzione alta e diffidenza, quindi, verso gli ignoranti militanti: sono coloro che negano o che sottovalutano la presenza della criminalità mafiosa al Nord. Un'ignominia per chi crede nel valore anche culturale dell'antimafia. 

Le parole che Abate pronuncia sono una doccia fredda per i varesini abituati a dire che la mafia al Nord non ci sia. Esattamente come decine di anni fa accadeva nel meridione.
Eppure, spiega Abate, la provincia di Varese è stata è stata la culla della ‘ndrangheta lombarda. 

Di fronte a lui ascolta attento il sindaco di Varese Attilio, l'"avvocato Fontana" nella definizione di Abate, quasi in un'ideale e metaforico confronto tra accusa e difesa.
Ascolta attento e disponibile: molti notano questo come un segnale positivo.
Non è comune trovare sindaci capaci di ascoltare la descrizione anche cruda della realtà.

Sono convinto che serate come quella di ieri, non perché organizzata da Prossima Fermata Varese, ma perché animata e partecipata da persone di grande livello sia di un rilievo civico oltre che politico. 
Ho purtroppo qualche dubbio che i partiti siano capaci oggi di rendersi promotori di questi momenti. I partiti verso i quali la maggior parte dei cittadini si muove con diffidenza e che vivono (spesso subiscono loro malgrado) una sorte di pregiudizio di politicizzazione. Su questo c'è molto da lavorare per recuperare la fiducia delle persone.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Abate mafia Nord Portanova Abate Rossi

permalink | inviato da Andrea Civati il 15/10/2011 alle 12:52 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
5 ottobre 2011
Isola felice?

Il 14 novembre del 1997 viene pronunciata la sentenza sul maxi-processo “Isola Felice”. I giudici si pronunciano nell’aula bunker collocata negli stabilimenti dell’ex Aermacchi, luogo simbolo di Varese, a poche centinaia di metri dal centro cittadino e dal palazzo comunale.

Furono comminati 7 ergastoli ed oltre 600 anni di carcere a 52 imputati. Pubblico Ministero di quel processo è Agostino Abate che poco dopo commenta: “E' una sentenza storica per Varese. E' stata riconosciuta l'esistenza di un'associazione per delinquere di stampo mafioso ben radicata nel Varesotto che ha operato anche nel Comasco e nell'Alto Milanese”.

Crolla in quel momento il mito dell’isola felice lombarda e varesina

A quasi quindici anni di distanza da quella sentenza molti ancora si stupiscono delle infiltrazioni mafiose nel territorio lombardo. Ricordo la vibrante polemica Maroni-Saviano, tra gli altri.

Eppure, la criminalità organizzata è presente nel Nord Italia così come nella provincia di Varese. Non possiamo stupircene ma anzi dobbiamo mantenere alta la guardia.

Prossima Fermata Varese in collaborazione con Libera e Varese in Europa organizza la presentazione del libro Mafia a Milano. Sessant’anni di affari e delitti di Mario Portanova, Giampiero Rossi e Franco Stefanoni. La serata avrà luogo giovedì 13 ottobre alle ore 21 presso la Sala Consiliare del Comune di Varese in via Sacco

Sarà presente, oltre agli autori Mario Portanova e Giampiero Rossi, anche Agostino Abate, proprio il PM che inaugurò in provincia di Varese la lotta giudiziaria alla criminalità organizzata. Molto significativa è anche la presenza del Sindaco di Varese Attilio Fontana: una presenza importante perché testimonia la vicinanza delle istituzioni varesine in questa azione di sensibilizzazione. Modererà la serata il sottoscritto.

La serata sarà l’occasione per riflettere sulla storia di questi anni per giungere a valutare la situazione odierna. Sarebbe interessante trasformare la serata in un momento di condivisione e riflessione che vada al di là delle divisioni di parte.

Una sola la domanda a cui cercherà di rispondere la serata: Varese è tornata ad essere un'isola felice?

Non poteva mancare neppure l'evento facebook. La tua presenza è altamente consigliata.

POLITICA
2 dicembre 2010
Il boss ordinò: "Votate Lega!"
E' quanto dice Giuseppe Di Bella, collaboratore di giustizia ritenuto pienamente attendibile da giudici e Tribunali. Le sue rivelazioni sono raccolte nel libro Metastasi, un libro uscito in questi giorni.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. 'ndrangheta mafia Lega Nord

permalink | inviato da Andrea Civati il 2/12/2010 alle 16:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
POLITICA
25 maggio 2010
La verità fa male

Pensare che la Varese sia terreno fertile per la mafia può sembrare bizzarro. Invece, la mafia a Varese fa soldi e affari. Certamente non ammazza, ma investe i proventi delle attività criminose.

 
È dovere di tutti non abbassare la guardia e non abbandonarsi alla retorica del “tutto è bello”.

Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. mafia Varese

permalink | inviato da Andrea Civati il 25/5/2010 alle 10:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
febbraio        aprile


>