Blog: http://andreacivati.ilcannocchiale.it

Fontana, c'รจ da pedalare

Fontana spiega a www.radiobici.it che a Varese con le ciclabili "non stiamo assolutamente bene perché, oltre ad esserci salite e discese, ci sono strade molto strette per cui è quasi impossibile realizzare piste ciclabili all'interno della città".

Insomma, pare che Varese sia l'unica città nel mondo che ha peculiarità orografiche e stradali. 

 
Forse - mi permetto di suggerire - a Varese ciò che manca è la volontà e la visione. Perchè in altre città è proprio questo che permette ad amministrazioni assennate di superare difficoltà oggettive.

 
Anche a Torino www.radiobici.it ha condotto la stessa intervista. Torino è senza dubbio una città diversa da Varese, ma l'approccio al tema della ciclabilità e dell'ambiente sembra decisamente diverso.

 
Forza, trovate le differenze: qui Varese, qui Torino.

Pubblicato il 13/4/2012 alle 9.45 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web